ARCILESBICA (LAZZARI) LA TEORIA GENDER E’ UNA FRUSTRAZIONE DEL PAPA NON NOSTRA

(17.04.15)
“Il Papa esordisce all’udienza del mercoledì, dedicata al legame uomo-donna, chiedendosi se “la teoria del gender non sia espressione di frustrazione”. Vorrei rispondere al Papa con una risposta affermativa – dichiara Elena Lazzari, segretaria nazionale – . Sì, è sinonimo di frustrazione, della vostra frustrazione. Attribuire agli studi di genere, che da sempre hanno sostenuto le donne e la loro emancipazione, l’accezione negativa che voi gli state dando è sinonimo di paura e di frustrazione verso chi sta mettendo in discussione il vostro modello di pensiero unico. Non è tanto preoccupante il fatto che il Papa parli in questo modo della teoria del gender, è il simbolo del cattolicesimo, sarebbe strano se pensasse il contrario, ma il fatto che in Italia ciò che dice quest’uomo influenzi la politica a tal punto da non permettere l’avanzamento culturale e l’ottenimento dei diritti per le persone LGBT. Quando la politica inizierà a far sentire il suo peso in uno stato che pensa ancora al Papa Buono come suo punto di riferimento?”

(E. Lazzari)

Advertisements
By ArciLesbica Udine